News

Check out market updates

Le successioni puntano sull’online

Fonte: Il Sole24 ore di martedì 24.01.2017

Anche la dichiarazione di successione passa dal mondo analogico a quello digitale. E’ infatti online, sul sito dell’agenzia delle Entrate, il software per compilare in forma telematica questo modello: dal 01 gennaio 2018 il modulo cartaceo NON SI POTRA’ PIU’ UTILIZZARE, se non per le successioni apertesi in data anteriore al 03.10.2006, nonchè per le dichiarazioni integrative, sostitutive o modificative di una dichiarazione presentata con il sistema cartaceo.

Il nuovo modello di dichiarazione di successione permette di:

  • compilare e trasmettere la dichiarazione;
  • calcolare le imposte da versare in autoliquidazione
  • richiedere le volture catastali degli immobili

La dichiarazione di successione in formato digitale può essere presentata in via telematica all’agenzia delle Entrate, direttamente dai contribuenti abilitati ai servizi telematici o tramite gli intermediari abilitati.

Quanto al pagamento dovuto dal contribuente, il nuovo software è in grado di calcolare le imposte ipotecarie, catastali e i tributi speciali, che si possono versare in autotassazione direttamente online, tramite addebito in conto corrente.

Il nuovo modello digitale è composto di due fascicoli: il primo è da compilare in tutti i casi, in quanto contiene le informazioni essenziali ai fini della predisposizione del modello, mentre il secondo va predisposto solo in presenza di particolari beni mobili e immobili.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 + 9 =

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi